Vai al contenuto
sistema di accumulo

Sistema di accumulo dell'energia

Installare un sistema di accumulo dell'energia prodotta dal fotovoltaico significa dotarsi di un dispositivo che permette di immagazzinare l'elettricità generata dai pannelli solari durante le ore di luce solare.

Questo sistema di accumulo consente di utilizzare l'energia solare immagazzinata durante le ore notturne o in momenti in cui l'energia prodotta non è sufficiente per soddisfare il fabbisogno energetico dell'abitazione.


Il sistema di accumulo è composto principalmente da batterie, inverter e sistemi di controllo. Ecco come funziona il processo:


I pannelli fotovoltaici convertono la luce solare in elettricità a corrente continua (DC) durante le ore diurne.

L'inverter converte l'elettricità a corrente continua prodotta dai pannelli solari in corrente alternata (AC), che è quella utilizzata dagli elettrodomestici e dalle apparecchiature elettriche all'interno dell'abitazione.

Durante le ore diurne, l'energia prodotta dai pannelli fotovoltaici viene utilizzata direttamente per alimentare gli elettrodomestici e le apparecchiature elettriche presenti nell'edificio. Se la produzione di energia supera il consumo, l'eccesso può essere immesso nella rete elettrica e venduto al gestore energetico (ove previsto).

Quando la produzione di energia supera il consumo dell'edificio e non è possibile immettere l'eccesso nella rete, il sistema di accumulo entra in azione. L'energia in eccesso viene utilizzata per caricare le batterie del sistema di accumulo.

Durante le ore notturne o in periodi in cui la produzione di energia solare è ridotta (come in giornate nuvolose), l'energia immagazzinata nelle batterie viene utilizzata per alimentare gli elettrodomestici e le apparecchiature elettriche dell'abitazione. Questo permette di ridurre la dipendenza dalla rete elettrica e di utilizzare al massimo l'energia solare prodotta.

Il sistema di accumulo dell'energia prodotta dal fotovoltaico offre diversi vantaggi, tra cui:

  • Massimizzazione dell'autoconsumo dell'energia solare prodotta.
  • Maggiore indipendenza dalla rete elettrica e riduzione dei costi di approvvigionamento energetico.
  • Maggiore flessibilità nell'utilizzo dell'energia solare, anche in momenti in cui la produzione non è sufficiente per coprire il fabbisogno.
  • Contributo alla sostenibilità ambientale, utilizzando al massimo l'energia rinnovabile generata dai pannelli fotovoltaici.

Quanto si risparmia

Il risparmio ottenibile installando un sistema di accumulo dell'energia prodotta dal fotovoltaico dipende da diversi fattori, tra cui il:
- consumo energetico dell'abitazione
- la quantità di energia prodotta dai pannelli fotovoltaici
- le dimensioni del sistema di accumulo
- costi dell'energia elettrica fornita dalla rete.

Immagazzinare l'energia

Per riassumere, un sistema di accumulo permette di massimizzare l'utilizzo dell'energia solare prodotta, immagazzinando l'eccesso di energia generata durante le ore diurne e utilizzandola durante le ore notturne o in momenti in cui la produzione di energia solare non è sufficiente per coprire il consumo dell'abitazione

Ecco alcuni potenziali vantaggi e risparmi associati all'installazione di un sistema di accumulo dell'energia fotovoltaica:

Slide 3
Autoconsumo dell'energia solare:

L'accumulo dell'energia solare permette di aumentare l'autoconsumo dell'energia prodotta dai pannelli fotovoltaici. Invece di immettere l'eccesso di energia nella rete e ricevere un compenso limitato (se previsto dalle politiche locali), si utilizza questa energia in eccesso per coprire il consumo energetico durante le ore notturne o in altri momenti in cui la produzione è ridotta.

Slide 1
Riduzione delle bollette energetiche:

Sfruttando l'energia immagazzinata nelle batterie, si riduce la dipendenza dalla rete elettrica durante le ore notturne o in giornate nuvolose. Questo può portare a una diminuzione delle bollette energetiche, poiché una maggiore quantità di energia viene autoconsumata senza doverla acquistare dalla rete.

Slide 1
Tariffe vantaggiose:

In alcune regioni, le tariffe elettriche possono variare durante il giorno. Con un sistema di accumulo, è possibile immagazzinare energia durante le ore di tariffe basse e utilizzarla durante le ore di tariffe più elevate, consentendo ulteriori risparmi.

Slide 1
Indipendenza energetica:

Un sistema di accumulo permette di aumentare l'indipendenza energetica, poiché si riduce la necessità di acquistare energia dalla rete elettrica. Ciò è particolarmente utile in situazioni di interruzioni di corrente o in zone remote dove l'accesso alla rete potrebbe essere limitato.

previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow

È importante anche notare che il grado di risparmio dipende dalla dimensione del sistema fotovoltaico, dalle dimensioni del sistema di accumulo e dalle abitudini di consumo energetico dell'abitazione.
Un'analisi energetica personalizzata può fornire una stima più accurata del potenziale risparmio in base alle specifiche circostanze.

L'installazione di un sistema di accumulo comporta un investimento iniziale.

Il tempo di recupero dell'investimento dipenderà dalla quantità di energia immagazzinata e utilizzata, dai costi dell'energia elettrica fornita dalla rete e da eventuali incentivi o sussidi offerti dal governo o dai fornitori di energia.

Tuttavia, nel lungo termine, un sistema di accumulo ben progettato può fornire significativi benefici in termini di risparmio energetico ed economico.