Vai al contenuto
Ventilazione Meccanica Controllata

Installare un sistema di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) significa adottare un sistema di ventilazione che utilizza apparecchiature meccaniche per garantire il ricambio d'aria all'interno di un edificio in modo controllato e efficiente.

La VMC è progettata per migliorare la qualità dell'aria interna dell'abitazione, contribuire all'efficienza energetica e prevenire la formazione di umidità e muffe.

La VMC funziona attraverso l'utilizzo di ventilatori che estraggono l'aria viziata e umida dalle zone umide dell'edificio, come il bagno, la cucina e il locale lavanderia, e contemporaneamente introdurre aria fresca dall'esterno nelle zone asciutte, come le camere da letto e il soggiorno.

Questo meccanismo permette di mantenere un flusso d'aria costante, migliorando la qualità dell'aria interna e prevenendo l'accumulo di umidità e inquinanti.

Ci sono due tipi principali di VMC:


Questo sistema utilizza un solo ventilatore per l'aspirazione e l'espulsione dell'aria, regolando la velocità in base alle necessità.
È adatto per edifici con poche stanze e un minor volume d'aria da trattare.

Questo sistema utilizza due ventilatori, uno per l'aspirazione dell'aria esterna e l'altro per l'espulsione dell'aria interna viziata.
Questo sistema offre una maggiore efficienza energetica e una migliore capacità di regolazione del flusso d'aria, ed è più adatto per edifici più grandi o complessi.

I vantaggi dell'installazione di un sistema di VMC includono:

  1. Migliore qualità dell'aria interna: La VMC contribuisce a ridurre la presenza di inquinanti, allergeni e umidità all'interno dell'abitazione, migliorando la qualità dell'aria respirata dagli occupanti.
  2. Prevenzione di muffe e umidità: La VMC aiuta a mantenere l'ambiente asciutto e a ridurre la condensa, prevenendo così la formazione di muffe e danni causati dall'umidità.
  3. Risparmio energetico: La VMC consente di controllare e ottimizzare il flusso d'aria, riducendo gli sprechi di energia associati alla ventilazione tradizionale con finestre aperte.
  4. Comfort termico: La VMC contribuisce a mantenere una temperatura più stabile all'interno dell'edificio, garantendo un maggiore comfort termico agli occupanti.
  5. Riduzione dei costi di riscaldamento e raffreddamento: Grazie al controllo del flusso d'aria, la VMC permette di ridurre la dispersione di calore in inverno e di evitare l'entrata di aria calda dall'esterno in estate, contribuendo a ridurre i costi di riscaldamento e raffreddamento.
  6. Contributo alla sostenibilità: La VMC favorisce l'efficienza energetica dell'edificio, riducendo l'impatto ambientale legato all'uso di energia e contribuendo alla sostenibilità dell'abitazione.

L'installazione di un sistema di VMC può variare in base alle dimensioni dell'edificio e al tipo di sistema scelto, ma offre una serie di benefici per il comfort e la salute degli occupanti,
oltre a promuovere l'efficienza energetica complessiva dell'abitazione.

Quanto si risparmia

Il risparmio ottenibile installando un sistema di Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) può variare a seconda di diversi fattori, tra cui le dimensioni dell'edificio, il tipo di sistema di VMC installato, le abitudini degli occupanti e le condizioni climatiche locali. Tuttavia, in generale, la VMC è progettata per migliorare l'efficienza energetica dell'edificio e prevenire sprechi energetici associati alla ventilazione tradizionale, come l'apertura delle finestre.

Slide 1
Riduzione della dispersione di calore:

Con la VMC, l'aria interna viene espulsa in modo controllato attraverso i ventilatori, evitando la necessità di aprire le finestre per ventilare l'ambiente. Ciò riduce la dispersione di calore durante il periodo invernale, quando è importante mantenere il calore all'interno dell'abitazione.

Slide 1
Migliore gestione dell'umidità:

La VMC aiuta a mantenere l'ambiente interno asciutto, prevenendo la formazione di umidità e muffe. Un ambiente asciutto richiede meno energia per il riscaldamento e il raffreddamento, contribuendo così al risparmio energetico.

Slide 3
Regolazione del flusso d'aria:

I sistemi di VMC possono essere dotati di dispositivi di regolazione per controllare la quantità di aria fresca introdotta nell'abitazione. Ciò consente di ottimizzare il flusso d'aria in base alle esigenze degli occupanti e alle condizioni climatiche esterne, riducendo gli sprechi energetici.

Slide 1
Riduzione dei costi di raffreddamento in estate:

Durante le giornate calde, la VMC può contribuire a mantenere l'ambiente interno più fresco senza dover aprire le finestre e far entrare aria calda dall'esterno. Ciò può ridurre la necessità di utilizzare sistemi di raffreddamento, come il condizionamento dell'aria, e i costi associati.

Slide 1
Minore ricambio d'aria inutile:

Con la VMC, l'aria viene ventilata in modo controllato e solo quando necessario. Ciò evita il ricambio d'aria eccessivo che si verifica quando le finestre vengono aperte a lungo, consentendo di ridurre i consumi energetici.

previous arrowprevious arrow
next arrownext arrow

Ecco alcuni modi in cui la VMC può contribuire al risparmio energetico:

È importante notare che il risparmio energetico effettivo dipenderà dalla corretta installazione e configurazione del sistema di VMC, nonché dalle abitudini degli occupanti nell'utilizzo del sistema. Un'installazione e manutenzione adeguata, insieme a un corretto utilizzo del sistema, sono fondamentali per massimizzare i benefici in termini di risparmio energetico e miglioramento dell'efficienza dell'edificio. Inoltre, il risparmio ottenibile sarà influenzato anche dai costi dell'energia nella regione in cui si trova l'abitazione.